Di: Sergio Palumbo e Tiziana Palumbo

Questo testo di Golfarelli e Rizzi è davvero definibile la bibbia del data warehousing per tutti i progettisti e gli sviluppatori italiani di sistemi di data warehouse e di tutto ciò che li contorna (ETL, applicazioni di Business Intelligence, etc.). Difatti, fino a poco tempo fa la prima edizione di questo testo era l’unico libro in italiano (ora si trovano anche testi di Kimball tradotti) sulla materia in questione. Ora siamo di fronte alla seconda edizione, che evolve e completa la prima, con un’attenzione più specifica alle applicazioni di BI e che offre nuove prospettive per i progettisti.

Il libro, una vera e propria miniera d’oro di informazioni difficilmente reperibili altrove, è orientato sia a studenti universitari che a professionisti del settore sistemi informativi, anche quelli a digiuno di concetti di Data Warehousing. La prima parte, difatti, è una introduzione piuttosto completa alle problematiche di DW, con una carrellata comparativa delle varie architetture e delle tecniche utilizzate sia per il caricamento che per l’accesso al DW. A seguire, viene proposto il ciclo di vita dei sistemi DW, con una interessante trattazione dei fattori di rischio di un progetto DW.

Il libro offre una metodologia completa per l’analisi e la progettazione di un DW, partendo dall’analisi e riconciliazione dei data source e l’analisi dei requisiti utente, passando alla modellazione del DW a tutti i livelli: il concettuale, il logico e il fisico, passando per l’analisi del carico di lavoro e il volume dati e per la progettazione degli strumenti ETL. La progettazione fisica offre spunti molto importanti per quanto riguarda, tra l’altro, le performance del sistema DW, con una trattazione abbastanza esaustiva degli indici per il DW.

Completano il libro un utile capitolo sulla documentazione di un progetto DW (proponendo le notazioni di Vassiliadis e di Trujillo per la schematizzazione concettuale degli ETL), un interessante studio di caso (un DW per un negozio di articoli sportivi) e un’introduzione alle applicazioni di BI.

A corredo del libro si trova un CD Rom con un tool CASE per la progettazione di DW, ideato dagli autori ed implementante la metodologia proposta nel volume.

Link: il sito di McGraw-Hill: www.mcgraw-hill.it