Di: Redazione

Titolo: Pecore vive

Autrice: Carola Susani

Prezzo: 9,50 euro

120 pagine

isbn: 88-7521-119-1

collana: nichel

Dopo Valeria Parrella una nuova, importante voce femminile nella narrativa italiana di minimum fax!

Come si fa a difendersi da un mondo troppo adulto? Semplice, si inventa un universo con regole proprie. Questo fanno le protagoniste di Pecore vive. Cinque anime femminili – bambine, adolescenti, madri – fedeli fino all’estremo ai propri sentimenti. Attraversano abbandoni, malattie, bufere sentimentali a modo loro: ovvero sfidando continuamente il senso comune e le convenzioni sociali fino a celebrare, mai arrese, nuovi modelli di famiglia, di amore, di desiderio, di possibili esistenze. Carola Susani confeziona il suo libro più maturo e coraggioso, riuscendo a farci commuovere e irritare come solo i grandi raccontatori sanno fare. Una scrittura la cui forza morale è l’infinito affetto per la varietà del cuore umano.

l’autrice:

Carola Susani è nata a Marostica (Vicenza) nel 1965. Nel 1995 è uscito il suo primo romanzo, Il libro di Teresa (Giunti), nel 1998 La terra dei dinosauri (Feltrinelli). Con Feltrinelli ha pubblicato i romanzi per ragazzi Il licantropo (2002) e Cola Pesce (2004). Nel 2005 per Gaffi è uscito Rospo, raccolta di due radiodrammi. Ha collaborato alla rivista Perap di Palermo e a Linea d’Ombra, e fa parte della redazione di Nuovi Argomenti.

la critica ha detto:

«La Susani coniuga il realismo cechoviano con le sue ossessioni metafisiche». Il Giornale

«Carola Susani rappresenta attraverso pagine-sequenze che illuminano i fatti e poi di colpo, come fossero un proscenio, li spengono». Leggendaria

Primo appuntamento con Carola Susani in anteprima a Roma:

venerdì 22 settembre alle 21 al Parco dei Caduti, quartiere San Lorenzo, nell’ambito della rassegna culturale Enzimi, giunta alla XI edizione, minimum fax presenta SERATA NICHEL con Carola Susani, autrice di Pecore vive e Carlo D’Amicis, autore di Escluso il cane. Due autori della collana di narrativa italiana targata minimum fax si incontrano e si raccontano. Con gli autori interverrà Nicola Lagioia, direttore di Nichel.

Con l’uscita di “Pecore vive”, nichel – la collana di narrativa italiana minimum fax – cambia la sua veste grafica. Nuove copertine, nuovi illustratori (selezionati tra più di 500 candidature), tutto concorre alla ricerca di un’unità sempre maggiore con la linea editoriale minimum fax. La scelta minimale della nuova grafica segue l’obiettivo di una visività che contrasti l’ipertrofia urlata dei segni grafici. Veste grafica nuova per l’esterno e per gli interni, a ribadire l’attenzione per il libro come tale e non come merce.