Di: Sergio Palumbo

Se è vero che ciascuno di noi è quello che mangia, è impossibile non comprendere l’utilità pratica di questo testo, che illustra l’apporto nutritivo di ciascun cibo in rapporto alla sua maggiore o minore positività per la salvaguardia della nostra salute. In teoria oggi i consumatori sono molto più informati rispetto al passato, perché l’argomento è diventato di viva attualità ed oggetto di numerosi dibattiti mediatici, oggi che la società opulenta ha permesso la diffusione abnorme di obesità e malattie cosiddette del benessere. Ma spesso le informazioni risultano tanto numerose quanto approssimative o, addirittura, contraddittorie. Il consumatore attento, quindi, che voglia mangiare bene senza pregiudicare il proprio fisico, non può che salutare con gratitudine questo prezioso manuale. Conoscere le componenti nutrizionali dei vari cibi significa saperli accoppiare in modo da comporre il menu quotidiano nella maniera giusta, tenendo presente che nessun cibo è in sé nocivo, anzi ciascuno è indispensabile, purché siano rispettati gli opportuni dosaggi e le giuste combinazioni. Il libro poi illustra il valore dei principi nutrizionali degli alimenti in rapporto a ciascuna patologia, indicando ciò che risulta positivo o, all’inverso, dannoso per mantenere in salute i vari organi del nostro corpo: cuore, fegato, reni, etc. In sostanza, il testo ha il merito di offrire un quadro completo e articolato dei diversi componenti della nostra alimentazione esaminati in tutti i loro aspetti, non solo scientifici ma anche pratici, legati cioè al modo in cui ne possiamo fruire sulle nostre mense. Gli autori infatti ci offrono anche un pregevolissimo ricettario che ci consente di mettere subito in atto le nozioni teoriche, trovando tra le tante indicazioni gastronomiche i piatti più idonei alle nostre esigenze fisiche e ai nostri gusti. Molto bella la veste grafica del libro, a caratteri ampi e con coloratissime illustrazioni, in modo che la consultazione risulti rapida e piacevole.

Link: il sito di Apogeo Editore – www.apogeonline.com