Di: Sergio Palumbo

Quello di Hennessy e Patterson è un testo sacro per gli studenti universitari di ingegneria informatica o di informatica, dato che è uno dei libri di testo più utilizzati per esami come Calcolatori Elettronici o similari. Giunto alla quarta edizione, questo libro è uno dei migliori testi sull’architettura degli elaboratori e descrive i principi fondamentali su cui si baseranno gli sviluppi tecnologici di domani. Chi conosce le precedenti edizioni del testo resterà piacevolmente colpito dalla notevole capacità degli autori di far evolvere il testo al passo dell’evoluzione della tecnologia: non più Intel 80×86 e RISC, ma AMD Opteron e Sun Niagara sono gli esempi di architetture x86 e SPARC scelti dagli autori per questa edizione.

Il primo capitolo è dedicato alle tassonomie della progettazione degli elaboratori e dei problemi di base dell’architettura, mentre gli altri capitoli entrano nel vivo del problema, esaminando nel dettaglio le varie parti coinvolte: il parallelismo a livello di istruzioni e a livello di thread, la gerarchia di memoria, i sistemi di archiviazione di massa, il pipelining e gli insiemi di istruzioni. Nel CD allegato ci sono altre interessanti appendici come ad esempio quelle sui sistemi embedded o sui Vector Processors.

L’approccio quantitativo proposto dagli autori è ciò che contraddistingue questo volume dagli altri presenti in letteratura: gli studenti ed i professionisti del settore non potranno non apprezzare la forte impronta pratica del libro, che oltre ad offrire una trattazione generale del problema, presenta diversi esempi concreti di architetture e soluzioni esistenti, valutandone vantaggi e svantaggi: una caratteristica davvero preziosa.

Link: il sito di Apogeo Editore – www.apogeonline.com