Di: Sergio Palumbo

Nel celebre White Album dei Beatles, tra le altre, c’è una canzone dedicata ad una donna: Julia. E’ l’incantevole brano che John Lennon dedicò a sua madre, donna sempre dipinta dai biografi dell’artista di Liverpool come una madre sconsiderata e sconclusionata, che si disinteressò totalmente del suo unico figlio maschio, preferendo che andasse a vivere con la zia Mimi, che se ne prese cura e lo crebbe come se fosse suo figlio.

Julia Baird è la figlia di Julia e del suo compagno Bobby, pertanto è la sorella di John e con questo libro ci racconta la sua versione dei fatti, riabilitando la figura di sua madre e facendoci vedere sotto una luce molto diversa zia Mimi, descritta come una donna fredda e talvolta malvagia, che strappò John alla madre perché il bambino non vivesse in una casa in cui la madre conviveva con un uomo che non era suo marito e con due figlie avute da quest’uomo, Julia, appunto, e la sorella più piccola, Jackie.

L’autrice ci racconta i suoi sentimenti per John e per la madre, definendo John un genio traumatizzato dall’evento tragico che segnò per sempre la sua vita, cioè la morte della madre, investita da un’automobile proprio nel periodo in cui stava costruendo un rapporto con lei, dopo esserne stato lontano per tanti anni.

Le vite dell’autrice e degli altri componenti della famiglia scorrono parallelamente al grande successo del fratello, che la Baird ha sempre visto non come un’icona mondiale, ma come il compagno di giochi d’infanzia nei pochi scampoli di felicità in cui la famiglia era tutta riunita, John incluso. La Baird ci racconta, inoltre, di come Yoko prese il completo controllo della vita di John, filtrando telefonate e lettere per proteggerlo, così come prima aveva fatto zia Mimi.

Tantissimi libri sono stati scritti sui Beatles e su John Lennon e tanto è stato scritto sull’infanzia e sull’adolescenza di John e sul suo rapporto rapporto con la madre e con zia Mimi. Questo libro di Julia Baird offre uno scenario abbastanza diverso ed anche per questo la sua testimonianza è di assoluto interesse per gli appassionati dei Fab Four e della musica in generale.

Link: il sito di Giulio Perrone Editore – www.giulioperroneditore.it