Di: Sergio Palumbo

Sabato 26 settembre 2009, a partire dalle 22:30, “Easy Chic” presenta l’inaugurazione autunnale dell’ARENILE RELOAD (via Coroglio, 14/B – 80123, Bagnoli, Napoli. Info: +39349/5809596, www.arenilereload.com), con l’imperdibile live concert, in corso di serata, di DONATELLA RETTORE. Free entry sino a mezzanotte e 15,00 € da 00:30 in poi.

Trasgressiva, irriverente, originale, innovativa e ironica, nel look come nella sua musica, DONATELLA RETTORE torna a Napoli in uno dei contesti più esclusivi della movida partenopea con una performance dal vivo, che segna anche l’inizio degli eventi autunnali dell’Arenile Reload, dopo la stagione estiva che ha visto protagonisti nomi come Robert 3D, Simona Molinari, Karl Potter e Amana Melomè, Awa Ly, Skin, Fabrizio Bosso, Daelle, Tony Humphries e tanti altri.

Circa 30 anni di successi alle spalle, recenti premi alla carriera, oltre 16 milioni di dischi venduti in Italia e all’estero, più o meno fortunate partecipazioni al Festival di Sanremo e al Festival Bar, dischi d’oro, duetti con celebri artisti, collaborazioni che vanno da quella con Iva Zanicchi e Giuni Russo sino a quella con Elton John, suoi evergreen che hanno segnato la storia della musica italiana, la Rettore si esibirà, sabato prossimo, sul palco del club di Coroglio in una carrellata di pezzi mai dimenticati come “Splendido Splendente”, “Kobra”, “Diva”, “Remember”, “Dammi una lametta che mi taglio le vene”, “Donatella”, primo vero esempio di divertente ska italiano.

Attrice di cinema come di teatro, artista versatile e autrice di testi provocatori e sempre taglienti, Rettore ha raggiunto il grande pubblico e la fama, dopo una graduale virata dalla canzone d’autore più impegnata a proposte rock, pop, dance e ska più all’avanguardia, a cavallo tra la fine degli anni ’70 e gran parte degli ’80.

Senza mai perdere grinta, smalto e l’indole ribelle, nonostante il passare degli anni e i cambiamenti del panorama musicale italiano e straniero, peculiarità, queste, che da sempre hanno contraddistinto il suo personaggio e la sua arte, Donatella è di nuovo alla ribalta, negli ultimi tempi, con l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Sony BMG e Rai Trade, “Stralunata”: un cofanetto composto da due CD (che in 36 brani ripercorrono la carriera di Rettore), un DVD (con le sue più significative apparizioni in Rai e Mediaset) e un piccolo album fotografico. In occasione della promozione di “Stralunata”, l’artista ha ipotizzato la pubblicazione di un nuovo lavoro di inediti per il 2009. Il cofanetto è rimasto nella classifica dei venti DVD più venduti per sei settimane. Oltre alle apparizioni in tv e all’attività performativa, ha sostenuto, con le sue esibizioni, cause benefiche, come “Amiche per l’Abruzzo”, organizzato da Laura Pausini lo scorso giugno in favore delle vittime del terremoto, ottenendo grande successo di pubblico e stampa.

Il 25 luglio 2009, poi, Donatella ha ricevuto il premio alla carriera nell’ambito della IV edizione dei Venice Music Awards; sempre a luglio scorso, nel corso del “Gran Galà dello Sport e della TV”, svoltosi ad Alghero, le è stato consegnato il premio alla carriera “Grand Prix Corallo – Città di Alghero”. Ha partecipato alla 66° Mostra del Cinema di Venezia in un incontro tra Cinema e Musica, presentando un videoclip omaggio a tutte le artiste ‘stralunate’ e riproponendo il noto film “Ciccia Bomba” con grande favore del pubblico, specie di quello americano.