Di: Sergio Palumbo

WordPress si è affermato, negli anni, come una delle piattaforme per la gestione dei contenuti (CMS, Content Management System) più diffuse al mondo. I costanti miglioramenti hanno reso sempre più semplice sia la procedura di installazione (peraltro spesso basta un click grazie ai pacchetti autoinstallanti messi a disposizione da un numero sempre crescente di hosting provider) sia l’inserimento e la modifica dei contenuti, sia testuali che multimediali. Non solo: con un po’ di dimestichezza con l’HTML, con i fogli di stile e con PHP è possibile personalizzare il layout di un sito web basato su WordPress ottenendo risultati anche sorprendenti.

Dopo una prima parte introduttiva su WordPress, che ne illustra i passi di installazione e configurazione ed il concetto di loop su cui si fonda il funzionamento della piattaforma, la seconda parte del libro di Hedengren è dedicata alla progettazione ed allo sviluppo di temi per WordPress. La terza parte illustra l’utilizzo di plug-in, fornendo un’utilissima carrellata dei plug-in più interessanti suddivisi per categoria. Ciò che caratterizza e distingue particolarmnete il libro è la quarta parte, dedicata agli utilizzi meno scontati di WordPress: come utilizzarlo come CMS, riducendolo agli elementi essenziali e personalizzando l’interfaccia di amministrazione, come integrarlo con i social network, ottenere nuovi effetti con le immagini e come impiegarlo in utilizzi non comuni, come la realizzazione di job board, di knowledge base in stile FAQ, di una directory di prodotti o di un sito di collegamenti, oppure servendosene come piattaforma di e-commerce. Insomma, è autoesplicativo l’inizio dell’ultimo paragrafo: “Potete creare tutto ciò che volete. Forse non proprio tutto, poiché anche WordPress ha dei limiti, ma quasi.”

Navigando sul web è possibile trovare molta documentazione e molte risorse utili per addentrarsi nei meandri di WordPress, ma non sono molti i testi che ne offrono una disamina completa e sistematica, soprattutto nel panorama editoriale italiano. Il volume di Thord Daniel Hedengren, edito da Apogeo, si concentra soprattutto su aspetti meno noti e scontati: WordPress non solo per creare blog e siti ma per sviluppare vere e proprie web application sfruttandone al meglio la flessibilità e lo sconfinato ecosistema di plug-in che gravitano intorno alla piattaforma, completandone le funzionalità. Proprio questa peculiarità lo rende unico nel suo genere e prezioso per chi vuole sfruttare pienamente le innumerevoli potenzialità offerte da WordPress.

Link: il sito di Apogeo Editore – www.apogeonline.com


Il nostro voto: 4.5
/ 5