Primavera musicale 2012

della Nuova Orchestra Scarlatti

sabato 14 aprile – ore 18.30

 MUSEO DIOCESANO DI NAPOLI

Largo Donnaregina

HISTOIRE du TANGO

Amori, stagioni, memorie del tango

in un concentrato, avvincente romanzo musicale 

musiche di

A. Piazzolla, L. De Filippi/C. Gardel

NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI

direttore e violino solista Luigi De Filippi   

Sabato 14 aprile, ore 18.30, Museo Diocesano di Napoli (Largo Donnaregina), la Nuova Orchestra Scarlatti per la sua Primavera musicale 2012 propone Histoire du Tango un ricco e concentrato programma che si snoda come un avvincente romanzo musicale attraverso le emozioni e le evoluzioni del tango,  straordinaria musica di migranti nata nei bassifondi di Buenos Aires, moderna Babele, a cavallo tra ‘800 e ‘900. Con Astor Piazzolla, reinventore geniale della danza argentina nella seconda metà del XX secolo, si andrà dai colori penetranti di due delle sue famose StagioniOtoño e Invierno porteño a Histoire du tango, suite che nei suoi quattro capitoli (il malizioso “Bordel1900”, l’intimista “Café1930”, l’avvolgente“Night-club1960”, il brioso “Concert d’aujourd’hui”), racconta con accenti musicali sempre nuovi l’ascesa del tango dalle malfamate origini ‘porteñas’ alla più raffinata scena internazionale.

Del mitico re della stagione d’oro del tango argentino ‘classico’, Carlos Gardel, verranno invece proposti alcune tra i più celebri e amati brani risalenti alla prima metà degli anni Trenta, dal malioso Volver al trascinante Mi Buenos Aires querido, rielaborati nella inedita suite Los amores de Gardel di Luigi De Filippi, poliedrica figura di violinista e compositore, autore anche delle versioni orchestrali degli altri brani in programma, e che ritroveremo alla testa della Nuova Scarlatti, nella duplice veste di solista e direttore.

I biglietti si possono acquistare presso le abituali prevendite e il giorno del concerto presso il botteghino del Museo Diocesano a partire dalle ore 17.00. Costo: 14,00 euro

I biglietti si possono acquistare anche on line: www.azzurroservice.net

Info: 081.410175   info@nuovaorchestrascarlatti.it

Compresa nel prezzo del biglietto, anche una visita guidata del Museo Diocesano (sponsorizzata dal Banco di Napoli), prenotando al numero 081.5571365 o su  info@museodiocesanonapoli.it

I successivi appuntamenti della Nuova Scarlatti al Museo Diocesano  sono: 21 aprile, Passioni barocche; 28 aprile, Sacri affetti; 5 e 6 maggio Per fiati; 12 e 13 maggio, Fandango; 19 e 20 maggio, Colori boemi.

Per saperne di più si può consultare il sito www.nuovaorchestrascarlatti.it  oppure telefonare allo 081.410175.