MUMMENSCHANZ FOUNDATION

MUMMENSCHANZ

I MUSICISTI DEL SILENZIO

Direttori Artistici

Floriana Frassetto

Bernie Schürch

con

Floriana Frassetto

Philipp Egli

Raffaella Mattioli

Pietro Montandon

Direttore Tecnico & Lighting Designer

Jan Maria Lukas

Dino “ Chico” De Maio

La compagnia, con sede in Svizzera, festeggia nel 2012 il suo 40° anniversario con un tour internazionale. Con i Mummenschanz l’ordinario diventa straordinario, gli oggetti di uso comune – gomma, tubi, tessuti e altro materiale – si trasformano in fantasiose figure. In due ore di spettacolo si susseguono circa trenta sketches, alle creazioni più popolari della compagnia si aggiungono nuove giocose creature raramente presentate al pubblico.

In quarant’anni di attività, i Mummenschanz hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo con il loro innovativo spettacolo di trasformazione visiva esibendosi in oltre sessanta Paesi.

Nel 1972 gli artisti svizzeri Bernie Schürch e Andres Bossard con Floriana Frassetto hanno fondato questa compagnia d’avanguardia creando un linguaggio teatrale non-verbale. Nel 1977 i Mummenschanz sono arrivati a Broadway, al Bijou Theatre, dove la Compagnia si è esibita per tre anni consecutivi, un evento senza precedenti: a Broadway non era mai successo che uno spettacolo senza parole o musica venisse presentato così a lungo. Da allora la compagnia ha portato lo spettacolo in giro per il mondo, esibendosi in prestigiosi Festival e Teatri.

Nel 1992, in seguito alla morte di uno dei fondatori, Andres Bossard, gli artisti Floriana Frassetto e Bernie Schürch, con il sostegno del collaboratore Hans Jörg Tobler hanno fondato la Fondazione Mummenschanz nel 1998, si tratta di un’organizzazione non-profit che intende diffondere l’arte del teatro non verbale. Nel giugno 2012, il membro fondatore Bernie Schürch ha partecipato per l’ultima volta allo spettacolo, e in compagnia è entrato un nuovo artista Philipp Egli che si unisce agli interpreti del cast originale Floriana Frassetto, Pietro Montandon e Raffaella Mattioli, e al direttore tecnico Jan Maria Lukas.

Con uno spettacolo che trascende età, razza, nazionalità, etnia e lingua, le creature senza tempo e le colorate forme dei Mummenschanz sono state presentate non solo sui palcoscenici di tutto il mondo, ma anche in alcuni programmi televisivi americani come “Sesame Street” e “The Tonight Show” di Johnny Carson, e addirittura sulle confezioni del latte! Possedendo l’affascinate capacità di farci ridere delle situazioni quotidiane, Mummenschanz è uno spettacolo pieno di sorprese e avvolto nel mistero: spettacolo che si presta dai sei ai centosei anni.