Goyescas /Suor Angelica

Andrea De Rosa e Donato Renzetti

portano in scena in dittico al Teatro di San Carlo

due atti unici del Novecento

Teatro di San Carlo

Sabato 28 maggio 2016, ore 19.00 (Turno A)

Domenica 29 maggio 2016, ore 17.00 (Turno F)

Martedì 31 maggio 2016, ore 20.00 (Turno M Opera)

Mercoledì 1 giugno 2016, ore 18.00 (Turno B)

Martedì 7 giugno 2016, ore 20.00 (Turno M Opera)

Mercoledì 8 giugno 2016, ore 20.00 (Turno C / D)

Due atti unici del Novecento in scena al Teatro di San Carlo sabato 28 maggio 2016 ore 19.00 e per cinque repliche (fino a mercoledì 8 giugno) per la regia di Andrea De Rosa e la direzione d’orchestra di Donato Renzetti: Goyescas di Enrique Granados (1867 – 1916) su libretto di Fernando Periquet Zuaznabar, mai rappresentata al San Carlo e Suor Angelica di Giacomo Puccini(1858 – 1924) su libretto di Giovacchino Forzano, assente dal palcoscenico del Massimo napoletano dal 1999.

Il dittico sarà presentato in un nuovo allestimento frutto di una coproduzione con l’Opera di Firenze/ Maggio Musicale Fiorentino e il Teatro Regio di Torino.

I costumi sono di Alessandro Ciammarughi, Michela Lucenti firma le coreografie di Goyescas e i movimenti scenici di Suor Angelica, che vedranno impegnati sia il corpo di ballo sancarliano che la compagnia del Balletto Civile; le luci sono firmate da Pasquale Mari.

In Goyescas, Giuseppina Piunti interpreterà il ruolo della passionale Rosario, mentre Andeka Gorrotxategui, ascoltato già al San Carlo, lo scorso dicembre in Carmen, nel ruolo di Don José, darà la voce a Fernando, capitano della guardia reale, César San Martin sarà Paquiro, completano il cast Giovanna Lanza nel ruolo di Pepa, e Gustavo De Gennaro (una voce).

In Suor Angelica il ruolo del titolo è affidato a Maria José Siri (soprano uruguayano che il prossimo 7 dicembre inaugurerà la stagione del Teatro alla Scala interpretando Madama Butterfly) mentre la zia principessa avrà la voce di uno dei più apprezzati mezzosoprani della scena internazionale come Luciana D’Intino. Il cast annovera inoltre Annunziata Vestri (la badessa), Elena Zilio (la suora zelatrice), Giovanna Lanza (La maestra delle novizie), Marina Bucciarelli (Suor Genoveffa), Daniela Cappiello (Suor Osmina), Paola Francesca Natale (Suor Dolcina), Angela Fagnano(La suora infermiera), Miriam Artiaco (La prima cercatrice), Elena Traversi (La seconda cercatrice), Francesca Martini (Prima Conversa), Elena Serra (Seconda Conversa), Fulvia Mastrobuono(Una novizia), cui si affianca il coro di voci bianche del Teatro di San Carlo, diretto da Stefania Rinaldi.

Due figure femminili agli antipodi, una calda e passionale come Carmen, l’altra “claustrale e monacale” secondo le parole del suo stesso autore, sono le protagoniste di Goyescas di Enrique Granados eSuor Angelica di Giacomo Puccini, opere che hanno però come comune denominatore l’aver debuttato sul medesimo palcoscenico, il Metropolitan di New York, l’una il 28 gennaio del 1916, l’altra il 14 dicembre del 1918.

Goyescas è un’opera di Enrique Granados (1867 – 1916) che nasce dalle suggestioni visive dei capolavori pittorici di Francisco Goya (1746 – 1828). Al centro della vicenda la storia della bellaRosario contesa tra due uomini, il ricco Fernando e il torero Paquiro. Prima dell’opera, Granados compose una suite per pianoforte dall’omonimo titolo, che già conteneva molto materiale musicale poi confluito nella musica di Goyescas, inframmezzata anche da canzoni e danze che rimandano al folklore spagnolo.

Suor Angelica, pannello centrale del Trittico pucciniano, è opera “monacale”, come ebbe a definirla lo stesso Puccini (1858 – 1924). Ambientata in un monastero sul finire del 1600, l’opera ha un castformato da sole donne. Il libretto è di Giovacchino Forzano e narra la triste vicenda di suor Angelica, monacata per la sua colpa di una maternità fuori dal matrimonio e disperata fino al suicidio per non poter riabbracciare il suo bambino.

Alleghiamo scheda tecnica relativa al Premio Goyescas 2016, un progetto della Direzione Affari Istituzionali e Marketing: al Teatro di San Carlo il primo contest internazionale dedicato alla figura e all’opera dell’artista spagnolo Francisco Goya in occasione della messa in scena del dittico Goyescas / Suor Angelica” dal 28 maggio all’8 giugno prossimi, in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Napoli e la Real Academia de Bellas Artes de San Fernando.

_______________________________________________________

GOYESCAS/SUOR ANGELICA

Direttore | Donato Renzetti

Regia e Scene | Andrea De Rosa

Costumi | Alessandro Ciammarughi

Luci | Pasquale Mari

_______________________________________________________

GOYESCAS

Musica e libretto di Enrique Granados

Interpreti

Rosario, Giuseppina Piunti

Fernando, Andeka Gorrotxategui

Paquiro, César San Martin

Pepa, Giovanna Lanza

Una voce tenore, Gustavo De Gennaro

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

_______________________________________________________

SUOR ANGELICA

Musica di Giacomo Puccini

Libretto di Giovacchino Forzano

Interpreti

Suor Angelica, Maria José Siri

La zia principessa, Luciana D’Intino

La badessa, Annunziata Vestri

La suora zelatrice, Elena Zilio

La maestra delle novizie, Giovanna Lanza

Suor Genovieffa, Marina Bucciarelli

Suor Osmina, Daniela Cappiello

Suor Dolcina, Paola Francesca Natale

La suora infermiera, Angela Fagnano

La prima cercatrice, Miriam Artiaco

La seconda cercatrice, Elena Traversi

Prima Conversa, Francesca Martini

Seconda Conversa, Elena Serra
Una Novizia, Fulvia Mastrobuono

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

_______________________________________________________

Teatro di San Carlo

Sabato 28 maggio 2016, ore 19.00 (Turno A)

Domenica 29 maggio 2016, ore 17.00 (Turno F)

Martedì 31 maggio 2016, ore 20.00 (Turno M Opera)

Mercoledì 1 giugno 2016, ore 18.00 (Turno B)

Martedì 7 giugno 2016, ore 20.00 (Turno M Opera)

Mercoledì 8 giugno 2016, ore 20.00 (Turno C / D)

___________________________________________________