6-11 dicembre 2016

Piccolo Bellini

BANANE

un quasi road movie per quattro attori, un cane e alcune casse sparpagliate

scritto e diretto da Francesco Lagi

con Francesco Colella, Leonardo Maddalena, Aurora Peres e Mariano Pirrello

produzione Teatrodilina, Progetto Goldstein

Banane è la storia di alcune esistenze e della traiettoria storta della loro vita. E’ un testo composto da più scene dal ritmo rapido e sincopato che si svolgono tra luce e buio, quasi tutte in ambienti diversi. Racconta la storia di Elio e Pino, due amici che vivono a Roma e sopravvivono a stento in città, che inaspettatamente ricevono la visita della lontana cugina Palma. E questo incontro rivoluzionerà la loro vita ma silenziosamente. Passato un anno, infatti, i due decidono di farle visita in Puglia, nella casa in cui lei abita con il fidanzato Max e il cane Pigna. L’incontro dei quattro personaggi scoperchierà sentimenti sopiti, vecchi rancori, desideri di cambiamento. E’ una storia che parla di amore e di felicità, vissuta da persone che si accorgono però a malapena di sentirne la mancanza. Drammaturgia e recitazione vengono condotte con grande sensibilità dai quattro bravissimi attori che riescono, abitando uno spazio arredato solo da alcune cassette da frutta, a ricreare l’universo che li circonda e a trasmetterlo realisticamente allo spettatore.

Piccolo Bellini
Dal 6 al 11/12/2016

Prezzi
INTERO 15€ – RIDOTTO (under 29, over 65, titolari di abbonamento del Teatro Bellini, cral, convenzioni) 10€

ORARI
MARTEDÌ, MERCOLEDÌ, GIOVEDÌ, VENERDÌ, SABATO  ORE 21.15 – DOMENICA ORE 18.30

TEATRODILINA

BANANE

 TEATRO BELLINI

NAPOLI 

06-11 DICEMBRE 2016

scritto e diretto da Francesco Lagi

con Francesco Colella, Leonardo Maddalena, Aurora Peres, Mariano Pirrello

luci Martin Emanuel Palma

disegno del suono Giuseppe D’Amato e Linz

scene Salvo Ingala

costumi Daniela Tartari

organizzazione Regina Piperno, Gianni Parrella

produzione Teatrodilina, Progetto Goldstein

Selezione Visionari – Kilowatt Festival 2015

Al Teatro Bellini di Napoli dal 06 all’11 dicembre torna in scena la compagnia Teatrodilina che prosegue la propria tournèe in Italia. Dopo i successi de “Le vacanze dei Signori Lagonia” e di “Uccelli migratori” porta in scena “Banane”, spettacolo scritto e diretto da Francesco Lagi, che vede protagonisti Francesco Colella, Leonardo Maddalena, Aurora Peres e Mariano Pirrello.

Si racconta la storia di due amici, Elio e Pino, che vivono a Roma e sopravvivono a stento in città. Inaspettatamente ricevono la visita della lontana cugina Palma. Questo incontro rivoluzionerà silenziosamente la loro vita. Passato un anno, infatti, i due decidono di farle visita in Puglia, nella casa in cui lei abita con il fidanzato Max e il cane Pigna. L’incontro dei quattro personaggi farà emergere sentimenti sopiti, vecchi rancori, desideri di cambiamento.

Drammaturgia e recitazione vengono condotte con grande sensibilità dai quattro attori che riescono, abitando uno spazio arredato solo da alcune cassette da frutta, a ricreare l’universo che li circonda e a trasmetterlo realisticamente allo spettatore.

“Banane” è una storia che parla di amore e felicità, vissuti da persone che si accorgono però a malapena di sentirne la mancanza. È un “road-drama” che segue il viaggio fisico e spirituale dei personaggi alla ricerca di se stessi.

ESTRATTI STAMPA

““Banane” è uno spettacolo compatto, semplice ma intenso. Che sa aspettare e inaspettare. E che ha il pregio di far tornare alla memoria ricordi di vicende; anche quelle che non abbiamo mai vissuto”.

(Renzo Francabandera_Klp Teatro)

“Niente trovate rocambolesche, niente forzature, si ride della vita così com’è, con i suoi sentimenti contrapposti, le disavventure, le arrabbiature. Tutto funziona alla perfezione. I personaggi, costruiti sugli attori che il regista ha a disposizione, premettono una recitazione naturale e fluida. Tutto sembra vero, proprio come al cinema, anche quando la poltrona è una cassetta per la frutta”.

(Sara Scamardella_Il Pickwick)

“Tra il ritmo sincopato e veloce delle scene che si susseguono e la tranquillità pacata dei dialoghi brevi, incisivi, lapidari, talvolta ironici, “Banane” fa riflettere e sorridere grazie ad una regia originale e alla brillante bravura degli interpreti che giocano con il dialetto del sud per raccontare con leggerezza la storia di un amore e di un dolore”.

(Maresa Palmacci_Recensito)

https://www.facebook.com/teatrodilina.teatrodilina/

www.progettogoldstein.com

BIGLITTI: INTERO 15€ / RIDOTTO 10€ (under 29, over 65, titolari di abbonamento del Teatro Bellini, cral, convenzioni)

ORARI: Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato h 21.15/ Domenica Ore 18.30