La Classica Domenica

Da Novembre 2017 a Maggio 2018 il Teatro Bellini in collaborazione con l’Associazione Overture ospiterà una stagione di musica sinfonica: 7 concerti eseguiti dall’Orchestra Corallium con la partecipazione di solisti e direttori di chiara fama, provenienti dai più importanti Enti Lirici e Sinfonici del panorama musicale internazionale.

L’orchestra Corallium, è stata recentemente fondata dall’associazione Ouverture, che ne ha affidato la direzione artistica e musicale al Maestro Luca Bagagli e ha selezionato alcuni giovani musicisti professionisti mediante un bando pubblico, rendendoli parte di un orchestra stabile e dando loro la possibilità di collaborare con artisti di fama internazionale. Non a caso, il nome scelto è “Corallium”, in onore di un elemento che evoca la bellezza ma anche la felice interdipendenza. Il corallo, infatti, è un organismo vivente costituito da comunità di piccoli polipi che, aggregandosi, costruiscono una struttura unitaria e armonica; allo stesso modo i singoli elementi di un’orchestra, mettono la loro unicità e la loro capacità di coesione al servizio di un fine comune: la ricerca del Bello insito nell’esecuzione musicale.

7 imperdibili appuntamenti con un repertorio che spazia dal Barocco al Contemporaneo animeranno per 7 domeniche le mattinate del Teatro Bellini, in un felice incontro tra giovani talenti e affermati musicisti come Salvatore Quaranta, primo violino del Teatro alla Scala, Andrea Bacchetti e molti altri.

Tutti i concerti avranno luogo alle ore 11.30

Link: IL CALENDARIO DEI CONCERTI

Prezzi: 12€  intero, 10€ ridotto – Abbonamento: 60€  intero, 50€ ridotto

Concerto del 19 Novembre 2017

Primo appuntamento della Stagione “La Classica Domenica” con un violinista d’eccezione: il salernitano Salvatore Quaranta, vincitore di prestigiosi concorsi internazionali tra i quali Vittorio Veneto, Schumann, Tonelli, Postacchini, che ha suonato nelle più prestigiose sale da concerto in veste di primo violino con le migliori orchestre, sotto la bacchetta dei più celebri direttori (Abbado, Gatti, Temirkanov, Chung, Renzetti, Prêtre). Insieme all’Orchestra Corallium diretta da Luca Bagagli, sarà interprete del celeberrimo Concerto per violino di Tchaikovsky.

La prima parte del concerto sarà invece dedicata al genio di Bonn: il programma si aprirà con l’Ouverture beethoveniana Egmont, opera descrittiva di una “vicenda individuale del personaggio storico che viene superata in un’omerica celebrazione di ogni oppresso che lotta per la libertà” (Mila), a cui seguirà la Settima Sinfonia, tra le più celebri tra quelle di Beethoven e non solo, apoteosi della danza, dello slancio eroico e della gioia in senso universale.

LUDWIG VAN BEETHOVEN

Egmont, Ouverture in Fa minore, op.84

LUDWIG VAN BEETHOVEN

Sinfonia n.7 in La Maggiore, op.92

PYOTR ILYCH TCHAIKOVSKY

Concerto per violino e orchestra in Re maggiore, op.35

Il prezzo del biglietto è di 12€ intero e 10€ ridotto.

Sarà possibile acquistare un Abbonamento per tutti i concerti in calendario al prezzo di 60€  intero e 50€ ridotto.