MAGGIO DELLA MUSICA

Giovedì 24 maggio 2018 alle ore 20

Villa Pignatelli – via Riviera di Chiaia, 200 (Napoli)

Gregorio Nardi al Maggio della Musica per il “secondo periodo” di Beethoven

Giovedì 24 maggio alle ore 20 nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli (via Riviera di Chiaia, 200), il Maggio della Musica ospita il pianista fiorentino Gregorio Nardi per il quarto appuntamento dell’integrale delle Sonate di Ludwig van Beethoven, proposte in ordine cronologico da alcuni dei migliori solisti italiani, scelti per l’occasione dal direttore artistico Michele Campanella.

Interprete di fama internazionale che tra l’altro ha eseguito inediti del compositore tedesco, Nardi affronterà tre Sonate: la op. 26 (inizio del “secondo periodo del compositore”), le op. 27 n. 1 e n. 2 (la seconda fu il primo vero successo di Beethoven e la sua popolarità “schiacciò” la prima, raramente proposta nell’800), e in chiusura la op. 28 (nota come “Pastorale”, è un ritorno alla tradizione dopo le precedenti pagine in cui c’era stata una certa ricerca di sperimentazione).

Ultimo allievo di Wilhelm Kempff, Nardi ha collaborato con grandi strumentisti e grandi cantanti. Ha eseguito in prima assoluta pagine di Brahms, Schumann, Schoenberg, Rott, Busoni e Savinio. Nel 1990, la rivista “Gramophone” ha scelto la sua prima registrazione lisztiana «tra le migliori dell’anno».

***

Giovedì 24 maggio alle ore 20

Veranda neoclassica di Villa Pignatelli – via Riviera di Chiaia, 200 (Napoli)

Festival Beethoveniano

Gregorio Nardi, pianoforte

Ludwig van Beethoven

Sonata n. 12 in la bemolle maggiore, op. 26

Sonata n. 13 in mi bemolle maggiore, op. 27 n. 1

Sonata n. 14 in do diesis minore, op. 27 n. 2

Sonata n. 15 in re maggiore, op. 28

Biglietto: 20 euro (ridotto over 65: 15 euro – ridotto giovani: 10 euro)

Info e prenotazioni: tel 081 5601369 – maggiodellamusica@libero.it