Mercoledì 10 ottobre alle ore 20,30

Chiesa Luterana – via Carlo Poerio 5, Napoli

Concerti di Autunno, il pianista Angelo Villari omaggia Debussy ed esegue Respighi e Liszt

Mercoledì 10 ottobre alle ore 20,30 alla Chiesa luterana di Napoli in via Carlo Poerio 5 è di scena per Concerti di Autunno promossa dalla Comunità luterana napoletana, il giovane pianista salernitano Angelo Villari. Eseguirà “Tre preludi dal 1° libro” in omaggio a Claude Debussy nel centenario dalla morte del compositore, in un recital che sarà aperto dai “Sei pezzi per pianoforte” di Ottorino Respighi per concludersi con “Sonata in si minore” di Franz Liszt. Villari, classe 1990, si è distinto in numerosi concorsi internazionali e ha suonato in molte capitali europee, tra cui Vienna con un concerto al Musikverein. Per il pianista è un ritorno alla rassegna napoletana con la direzione artistica di Luciana Renzetti.

Il concerto è a ingresso libero

Info: 338 4390960 / lucianarenzetti@gmail.com / www.celna.it

Mercoledì 10 ottobre alle ore 20,30

Chiesa luterana – via Carlo Poerio 5, Napoli

Angelo Villari, pianoforte

Ottorino Respighi (1879 —1936), Sei pezzi per pianoforte

Claude Debussy (1862 —1918), Tre preludi dal 1° libro

Franz Liszt (1811-1886), Sonata in si minore

Angelo Villari, nato a Salerno nel 1990, inizia lo studio del pianoforte e del violino all’età di 13 anni. Nel 2012 si diploma in pianoforte e violino con lode e menzione speciale al Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno. Nel 2016 consegue il Master of Music all’Università di Vienna e viene ammesso alla Hochschule für Musik di Detmold, in Germania, dove tuttora prosegue i suoi studi. Nel 2009 debutta con orchestra eseguendo il Concerto per pianoforte e orchestra n.3 di Beethoven e le quattro stagioni di Vivaldi per violino solo ed orchestra d’archi. Nel 2015 è ammesso ai corsi di Alto Perfezionamento dell’accademia Chigiana a Siena tenuti dalla pianista Lilya Zilberstein. Si è sempre distinto tra i primissimi posti in concorsi internazionali quali: 17° Internationaler Musikwettbewerb OSAKA Semifinale Austria, 4° Internationalen Béla Bartók Klavierwettbewerb – Wien 2015, Concorso Pianistico Internazionale “Città di Caraglio” 2014, Concorso Pianistico Internazionale Roma 2009, Concorso Internazionale Lions Club “Mercato S. Severino” 2008, Concorso Musicall-Salerno 2007, e tiene numerosi concerti in Italia, Austria, Francia, Germania e Ungheria sia da solista che in formazione cameristica e ha suonato in molte delle principali città europee tra cui Roma, Parigi e Vienna dove è stato ospite della Gesellschaft der Musikfreunde in Wien al Musikverein, del Salon Razumovsky, Klimt Villa, Casino Baumgarten e del “BlüthnerZyklusWien”.