Primavera Musicale 2017

della Nuova Orchestra Scarlatti

Torna l’appuntamento più atteso con la Comunità delle Orchestre Scarlatti

sabato 17 giugno 2017 – ore 19.00

BASILICA DI SAN GIOVANNI MAGGIORE – NAPOLI

 (Rampe di San Giovanni Maggiore, n. 14 – Napoli)

La Carica dei 114

(III edizione)

musiche di  A. Scarlatti, F. J. Haydn, G. Paisiello, G. Rossini, F. Schubert, E. Grieg, F. von Suppé, F. Kreisler, B. Persico e al.

NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI, SCARLATTI JUNIOR

SCARLATTI YOUNG, SCARLATTI per TUTTI

direttori

Beatrice Venezi

Gaetano Russo, Federico Odling, Bruno Persico

La NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI e le sue ‘creature’

 – SCARLATTI JUNIOR, SCARLATTI YOUNG e l’amatoriale SCARLATTI per TUTTI

di nuovo riunite sulla scena per il piacere di fare e ascoltare musica insieme al pubblico,

in un programma spaziante da Alessandro Scarlatti alla Sinfonia di Totò  

Sabato 17 giugno 2017, alle ore 19.00, nella maestosa, affascinante cornice della Basilica di San Giovanni Maggiore (Napoli, Rampe di San Giovanni Maggiore n. 14), torna la Carica dei 114, l’appuntamento più atteso della Primavera musicale della Nuova Orchestra Scarlatti.

Per  il terzo anno consecutivo l’Orchestra raccoglie intorno a sé sul palco tutte le altre formazioni della Comunità delle Orchestre Scarlatti: la Scarlatti Junior (circa 90 tra ragazze e ragazzi di età compresa fra i gli 11 e i 18 anni), la Scarlatti Young (giovani strumentisti fra i 18 e i 28 anni) e la Scarlatti per Tutti (musicisti amatoriali di ogni età ed estrazione: studenti e insegnanti, medici e ingegneri…). Quattro orchestre, oltre 120 elementi, più generazioni riunite in scena – fra tradizione e sguardo al futuro – per rinnovare con il pubblico la magia di una festa collettiva nel segno del piacere di fare e ascoltare musica insieme: una realtà a tutt’oggi unica in Italia, per un evento unico nel suo genere. La Nuova Scarlatti e le sue creature si alterneranno e si uniranno sul palco in varie combinazioni, per un programma tutto da scoprire e da gustare, da Alessandro Scarlatti alla Sinfonia di Totò, passando per Haydn, Rossini, Schubert, Suppé e altro ancora: sul podio direttoriale il giovane talento in ascesa di Beatrice Venezi  (con cui si alterneranno anche Gaetano Russo, Federico Odling e Bruno Persico).  Il concerto, come gli altri appuntamenti di giugno della Primavera musicale della N.O.S., è abbinato al Giugno dei Giovani 2017 rassegna promossa dall’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Napoli

Il programma spazierà da un’Aria di A. Scarlatti al fascino nordico di un’Elegia di Grieg, dal primo movimento della Sinfonia Hornsignal di F. J. Haydn, illuminata dal colore inconfondibile di quattro corni, alla suggestione profonda del primo movimento della Sinfonia Incompiuta di Schubert, da Rossini a ‘101’, un brano inedito del poliedrico musicista napoletano Bruno Persico, dalla celebre, brillantissima Ouverture daCavalleria leggera di Suppé a un’autentica chicca: una breve selezione dalla Sinfonia di Totò, fantasia di temi tratti da colonne sonore dei film del grande comico partenopeo, ideata ed elaborata da Federico Odling(e presentata dalla Nuova Scarlatti in prima assoluta all’Auditorium RAI di Napoli lo scorso 12 maggio).

Costo del biglietto del concerto del 17 giugno: € 10,00, acquistabile presso le prevendite abituali on line: www.azzurroservice.net,  e presso la sede del concerto da un’ora prima dell’inizio.

INFO: 081 410175 – info@nuovaorchestrascarlatti.itwww.nuovaorchestrascarlatti.it

Per condividere le nostre iniziative puoi aderire ad Ami Scarlatti

la “Comunità Scarlatti” sui social: flickr / facebook / instagram / twitter