Domenica 2 dicembre 2018, Teatro Nuovo di Napoli

al via Stand Up Comedy 2018/2019

Seconda edizione della rassegna di satira e nuova comicità, che vedrà alternarsi, sul palcoscenico partenopeo, alcuni dei più popolari stand up comedians italiani

Sarà il nuovo spettacolo di Edoardo Ferrario a inaugurare Stand Up Comedy 2018/2019, seconda edizione della fortunata rassegna che, dal 2 dicembre 2018 al 7 aprile 2019, vedrà alternarsi sul palcoscenico del Teatro Nuovo alcuni degli stand up comedians più conosciuti e apprezzati del panorama nazionale.

Cinque artisti in scena sul palcoscenico partenopeo, Edoardo Ferrario, Daniele Fabbri, Giorgio Montanini, Valerio Lundini e Francesco Arienzo che, grazie alla loro comicità sferzante e senza peli sulla lingua, saranno protagonisti di una rassegna presentata a Napoli da Altra Scena e Teatro Pubblico Campano.

Proporranno monologhi taglienti, specchio di una comicità dissacrante e senza censura, che non risparmia niente e nessuno, e che continua a produrre nuovi monologhi satirici e a diffondersi sui palcoscenici di tutta Italia.

I loro spettacoli, proprio dal vivo, corrodono maggiormente, grazie a un linguaggio crudo e lontano dai luoghi comuni, garantendo la vera libertà di espressione, priva di ammiccamenti, e rovesciando il comune sentire.

A dare il via alla rassegna, domenica 2 dicembre alle ore 21.00, sarà Edoardo Ferrario, che torna sui palcoscenici più importanti d’Italia con Diamoci un tono, il suo nuovo one man show satirico: più che un titolo, un consiglio spassionato per adeguarsi a una situazione anomala. In oltre un’ora di monologo, Edoardo s’interroga sul suo rapporto con lo sport, l’amore, l’alimentazione sana, il suo strano lavoro, la politica, i viaggi, la nuova musica italiana e le persone che si alzano in piedi appena l’aereo atterra e rimangono mezz’ora così. Quale orizzonte si staglia per un trentenne che si pone tante domande? Tutto inizia con un’automobile che arriva a Rimini nel cuore della notte, le portiere si aprono e scendono due irresponsabili.

Il programma della rassegna proseguirà domenica 27 gennaio con Fascisti su Tinder, ottavo monologo satirico di Daniele Fabbri, pioniere della standup comedy in Italia, in cui racconta il conflitto di un 35enne appena tornato single dopo una relazione importante. Si trova in bilico tra il volersi concedere una seconda adolescenza a colpi di sesso libertino, serie tv, videogiochi e spensieratezza, e il richiamo dell’età adulta che spinge alla dura consapevolezza sulla politica, la società, i cambiamenti del mondo che ci circonda.

Domenica 10 febbraio l’appuntamento sarà con Giorgio Montanini, il comedian più irriverente del panorama italiano, l’unico che ha portato la sua dissacrante comicità senza censure in tv, e che torna quest’anno con un nuovo spettacolo, senza orpelli scenici, nessuno specchio per le allodole.

Sul palco, il Nemico Pubblico nazionale rispetta rigorosamente le caratteristiche della satira, celebrandole una per una.

Un mix di riflessioni dalla comicità tagliente per smontare tutti i luoghi comuni e le certezze che accomunano il nostro benpensante Paese. Montanini, con la sua stand up comedy, spara sul buonismo degli italiani e lo distrugge con una satira feroce, politicamente scorretta che caratterizza tutti gli spettacoli del comico più sagace e sferzante della nuova scena comica.

Valerio Lundini, domenica 17 marzo, mette in piedi lo spettacolo Penultima Data del Tour Mondiale, in cui rivivono e convivono forzatamente tra loro alcuni degli sketch che non poteva proporre, come autore, ad altri proprio per una sua difficoltà a spiegarli.

Il “racconto” prende vita tra una spiacevole corsa in taxi per raggiungere il teatro e una gara di laicità fra due appassionati di Papa Francesco, tra un “Ted Talk” all’americana su frasi fatte e social network, e improvvisi quiz televisivi con verbosi concorrenti telefonici.

A chiudere la rassegna, domenica 7 aprile, ritorna sul palcoscenico del Teatro Nuovo, l’attore e autore partenopeo Francesco Arienzo con il nuovo spettacolo e i monologhi che descrivono il suo mondo, in cui si diverte a ribaltare l’ovvio e a esaltare gli stati d’animo, anche quelli negativi, in modo cinico e delicato.

Appuntamento, quindi, al Teatro Nuovo di Napoli con i live show dei cinque comedians, per la seconda edizione della rassegna che si arricchisce di novità propositive e alcune delle più interessanti realtà della scena satirica e comica. Informazioni e programma sul sito www.teatronuovonapoli.it.

Stand Up Comedy 2018/2019 – rassegna di satira e nuova comicità

Napoli, Teatro Nuovo – 2 dicembre 2018˃7 aprile 2019

Inizio spettacoli ore 21.00, biglietti euro 15

Info e prenotazioni al numero 0814976267 email botteghino@teatronuovonapoli.it