Piccolo Bellini, dall’11 al 16 dicembre

Avevo un bel pallone rosso

di Angela Demattè

con Andrea Castelli, Francesca Porrini

scene e costumi Paolo Di Benedetto
musiche Zeno Gabaglio
luci Pamela Cantatore
video Roberto Mucchiut

regia Carmelo Rifici

produzione LuganoInScena, TPE Teatro Piemonte Europa, CTB Centro Teatrale Bresciano
in coproduzione con LAC Lugano Arte e Cultura

A otto anni dalla prima messinscena e dopo essere stato applaudito in Francia, Svizzera, Lussemburgo e Belgio per quattro stagioni consecutive (in un allestimento firmato da Michel Dydim che si è aggiudicato il prestigioso Premio Molière), Carmelo Rifici e Angela Demattè riallestiscono il loro Avevo un bel pallone rosso. Non è casuale che decidano di farlo nell’anno che segna il 50° anniversario delle contestazioni del ‘68. Margherita è una giovane ragazza cattolica nata in una cittadina del Trentino che, trasferitasi a Milano, diventa in pochi anni “Mara”, leader delle Brigate Rosse. Lo spettacolo, attraverso la messinscena delle conversazioni tra lei e suo padre, racconta la storia di Margherita e delinea il rapporto intimo, concreto e drammatico tra un padre e una figlia, che si mescola con la storia del nostro paese.

Durata 1h 20min

Info Spettacolo

Piccolo Bellini, dall’11 al 16 dicembre
Orari: feriali ore 21:15, giovedì ore 19:00, domenica ore 18:30, lunedì riposo
Prezzi: 18€ intero, 15€ ridotto, 10€ Under29