Mercoledì 3 aprile alle ore 20,30

Chiesa Luterana – via Carlo Poerio, 5 (Napoli)

Alessandro Schiano Moriello, il “millennial” napoletano talento maturo del pianoforte

NAPOLI – Mercoledì 3 aprile alle ore 20,30 alla Chiesa Luterana di Napoli, la rassegna Concerti di Primavera ospiterà il recital di Alessandro Schiano Moriello. Classe 2000, è considerato un gioiello del panorama pianistico italiano. Il talento “millennial” napoletano, cresciuto al San Pietro a Majella sotto la guida di Francesco Nicolosi, ha stupito in particolare per la sua maturità. Per questo recital ha scelto un programma da virtuoso con pagine di tre grandi pianisti compositori: “Études Tableaux op. 33 n. 3” e “Prelude op. 23 n. 7” di Sergej Rachmaninov, “Vallée d’Obermann” di Franz Liszt e “Sonata n. 6 op. 82” di Sergej Prokof’ev. Il concerto è a ingresso libero.

***

Mercoledì 3 aprile alle ore 20,30

Chiesa Luterana – via Carlo Poerio, 5 (Napoli)

Alessandro Schiano Moriello, pianoforte

Sergej Rachmaninov (1873-1943), Études Tableaux op. 33 n. 3

Sergej Rachmaninov (1873-1943), Prelude op. 23 n. 7

Franz Liszt (1811-1886), Vallèe d’Obermann

Sergej Prokof’ev (1891-1953), Sonata No. 6 in La maggiore, Op. 82

Ingresso libero

Info: 338 4390960 / lucianarenzetti@gmail.com / www.celna.it

Alessandro Schiano Moriello, nato nel 2000, è allievo pianista presso il Conservatorio San Pietro a Majella sotto la guida del maestro Francesco Nicolosi. Dopo essersi distinto per un’accurata preparazione tecnica e musicale, all’esame di ammissione riceve il massimo dei voti e il plauso della Commissione. È risultato vincitore del Secondo Premio all’11° Sigismund Thalberg International Piano Competion e si è aggiudicato per la seconda volta il Premio Speciale “Vincenzo Vitale” come più giovane pianista semifinalista, già conquistato nella decima edizione del Concorso. Inoltre, nel 2016 ha vinto il Terzo Posto al “Premio Internazionale di Interpretazione Pianistica” Francesco Moscato nella Città di Airola. Ha suonato in diverse sedi e rassegne musicali anche come pianista solista. Nel 2018 è stato invitato ad esibirsi come pianista solista per la rassegna musicale “È aperto a tutti quanti”, presso Palazzo Zevallos Stigliano a Napoli, e per il Festival Piano City Napoli. Degni di nota i concerti per la V e la VI edizione della rassegna pianistica “Salotti di Thalberg”.