Il Teatro San Carlo con “Madama Butterfly” sostiene Arci Mare Bagnoli

Prova d’assieme, giovedì 23 Maggio 2019 ore 19.00

Anche quest’anno, il Teatro San Carlo rinnova il suo impegno per il Sociale, con il progetto “Il San Carlo per il Sociale” in favore di chi soffre a Napoli, in Italia e nel mondo.

Nel corso della Stagione 2018/19, infatti, alcune prove generali aperte al pubblico saranno dedicate, di volta in volta, ad Enti o Associazioni benefiche locali, nazionali ed internazionali, attraverso la devoluzione di una parte dell’incasso a sostegno delle loro attività.

Tra le associazioni prescelte dal Teatro Partenopeo per eccellenza figura Arci Mare Bagnoli.

Parte dei proventi della prova d’assieme di Madama Butterfly” del 23 Maggio ore 19.00, infatti, saranno devoluti ad “Arte da Mare” di Arci Mare Bagnoli.

“ARTE DA MARE” nasce da un’idea dell’associazione Arci Mare Bagnoli e si propone di riqualificare, rendere giustizia e valorizzare il territorio. Il progetto consiste nell’asportazione di “corpi estranei” dal tratto di mare che va da Nisida al Rione Terra, tramite battute di pesca e passeggiate sul litorale e nella trasformazione di quanto prelevato in un’opera d’arte.

Il San Carlo ha deciso di sostenere il progetto che tra i suoi obiettivi ha quello di accrescere la conoscenza del mare e della pesca, attraverso il linguaggio dell’arte, sviluppando una nuova sensibilità verso l’ambiente marino e costiero e avvicinando in modo nuovo e coinvolgente i cittadini all’inestimabile ricchezza del territorio partenopeo.

È possibile acquistare biglietti per le prove generali esclusivamente in biglietteria (dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 21.00, domenica dalle 10.00 alle 18.00), dal giorno di apertura delle vendite, nella quantità massima di 4 biglietti a persona. 

Platea, plachi I e II fila € 60
Palchi III, IV fila € 40
Balconata € 20