UN’ESTATE DA RE ALLA REGGIA DI CASERTA

SECONDO APPUNTAMENTO CON LA GRANDE MUSICA

ALVISE CASELLATI CON L’ORCHESTRA DEL SAN CARLO

E IL VIOLINISTA JULIAN RACHLIN

Domenica 8 settembre, ore 19,30 – Aperia – Giardino Inglese

www.unestatedare.it

Secondo appuntamento di “Un’estate da Re. La Grande Musica alla Reggia di Caserta”,la rassegna di musica classica, lirica e sinfonica, voluta e finanziata dalla Regione Campania, con la direzione artistica affidata al Maestro Antonio Marzullo.  La manifestazione è promossa e organizzata dalla SCABEC in collaborazione con la Direzione della Reggia di Caserta, il MIBAC, il Teatro di San Carlo di Napoli, il Teatro Verdi di Salerno e il Comune di Caserta. Dopo l’inaugurazione di grandissima emozione con Ezio Bosso e la Filarmonica del Teatro Verdi, Domenica 8 settembre sul palcoscenico dell’Aperia ci sarà a dirigere l’Orchestra del Teatro di San Carlo il Maestro Alvise Casellati, con il violino solista Julian Rachlin.

Personalità internazionale del mondo della musica, Alvise Casellaticollabora con i più importanti teatri italiani fra cui La Fenice di Venezia, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Petruzzelli di Bari, proseguendo la sua carriera all’estero con collaborazioni in Russia, Cina, Lettonia, Argentina e New York dove, oltre a dirigere la Central Park Symphony Orchestra, ha inventato l’appuntamento ormai consolidato “Opera Italiana is in the Air” per diffondere l’opera italiana tra i giovani e i neofiti attraverso concerti lirico sinfonici gratuiti a Central Park e nel cuore di molte altre città americane, fra cui Miami. Con l’Orchestra del San Carlo ci sarà il violino solista Julian Rachlin, ritenuto uno dei più interessanti artisti della sua generazione. 

In programma: 

Ouverture “La scala di seta” di Gioacchino Rossini

Concerto per violino ed orchestra di Felix Mendelssohn 

La Sinfonian. 5 in si bemolle maggiore di Franz Schubert.

La rassegna “Un’estate da Re. La Grande Musica alla Reggia di Caserta” è nata dall’idea del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel 2016 di creare un evento che promuovesse allo stesso tempo sia la Reggia sia le eccellenze musicali presenti in Campania.  “Un’Estate da Re. La grande musica alla Reggia di Caserta” oggi è diventato un appuntamento fisso nella stagione estiva, di grande richiamo anche turistico, grazie a una programmazione di altissimo profilo e alla location di grande fascino: il meraviglioso emiciclo sotto le stelle dell’Aperia, situato nella parte alta del parco reale, incastonato nel Giardino Inglese e restaurato anno dopo anno proprio grazie al festival.