Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teatro Bellini

Dal 21 al 25 febbraio

Fortress of Smiles

diretto e scritto da Kuro Tanino

con Susumu Ogata, Kazuya Inoue, Koichiro F.O. Pereira, Masato Nomura, Hatsune Sakai, Natsue Hyakumoto, Masayuki Mantani

direzione di scena Masaya Natsume, Yuhi Kobayashi
assistente alla regia Kodachi Kitagata
scenografia Takuya Kamiike
disegno luci Masayuki Abe
sound designer Koji Shiina
tour manager Tsubasa Shimizu, Chika Onozuka

con il supporto di Agency for Cultural Affairs (Government of Japan)
con il sostegno di The Japan Foundation
uno spettacolo della Compagnia Niwa Gekidan Penino

Spettacolo in giapponese con sovratitoli in italiano e inglese.
I sovratitoli includono informazioni per la facilitazione della comprensione per persone con disabilità uditive.
Orari spettacoli:feriali h. 20:45, sabato 10 febbraio h. 19:00, domenica h. 18:00
Kuro Tanino, uno dei più celebrati registi teatrali giapponesi contemporanei, presenta Fortress of Smiles insieme alla sua compagnia Niwa Gekidan Penino. Il regista-drammaturgo apre uno spaccato voyeuristico su due piccoli e malconci appartamenti adiacenti in un villaggio costiero. Stanze e scenografie iperrealiste diventano il set di due storie parallele e intrecciate. Da una parte, alcuni vivaci pescatori si incontrano ogni giorno per bere e divertirsi; dall’altra, un’anziana signora – aiutata dal figlio e dalla nipote – fa i conti con la vecchiaia e la solitudine. Seguendo la routine immutabile di queste vite, gradualmente ci rendiamo conto che qualcosa sta cambiando. Uno spettacolo poetico e radicale sospeso tra umorismo e situazioni surreali.
Prezzi: Mercoledì • Giovedì I e II settore 20€, III settore 15€ – Venerdì • Sabato • Domenica I e II settore 25€, III settore 18€ – Under 29 15€ valido per tutte le repliche (miglior posto disponibile al momento dell’acquisto)

Durata: 115 min.